Engagement: cos’è e come aumentarlo per i tuoi post

Facebook
Twitter
LinkedIn

Uno degli elementi che un principiante che si avvicina al mondo del Social Media Management o del Social Media Marketing deve necessariamente conoscere è sicuramente il concetto di engagement. Infatti, quando non lo si conosce e non si sa bene cos’è, l’engagement può sembrare un difficile scoglio da affrontare, soprattutto quando si cerca di capire come aumentare il parametro di engagement di un account o di un post. Quest’ultimo possiamo sicuramente definirlo come uno strumento essenziale per misurare l’efficacia delle tue strategie di marketing digitale e per costruire un rapporto duraturo con il tuo pubblico. In questo articolo, ti spiegheremo cos’è questa metrica, perché è così importante e come si può incrementare per far crescere la tua attività online.

Cosa vuol dire engagement di un account?

L’engagement di un account è un elemento ampiamente utilizzato nel mondo del marketing digitale, ma cosa vuol dire esattamente? L’engagement si riferisce all’interazione tra un utente e un contenuto o brand sui social media. Questa interazione può assumere diverse forme, come “mi piace”, commenti, condivisioni, visualizzazioni di video, click sui link e persino le risposte ai sondaggi. Ma non si tratta solo di numeri; l’engagement è anche una misura della qualità delle interazioni che stai generando.

Perché è così importante? Il motivo è semplice: un alto livello di engagement indica che il tuo pubblico è non solo consapevole del tuo brand, ma anche interessato e coinvolto in quello che fai o offri. Può riflettere la lealtà del cliente, il grado di soddisfazione, o persino la propensione a raccomandare il tuo brand ad altri. Inoltre, un buon livello di engagement può migliorare la visibilità dei tuoi post, in quanto gli algoritmi dei social media tendono a privilegiare i contenuti che generano interazioni.

Ma come si calcola l’engagement? Esistono diverse formule, ma la più comune si basa sul rapporto tra le interazioni totali (like, condivisioni, commenti, ecc.) e il numero totale di follower o visualizzazioni. Questo rapporto viene solitamente moltiplicato per 100 per ottenere un tasso di engagement in percentuale. Quindi, se hai 500 interazioni su un post e 10.000 follower, il tuo tasso di engagement sarebbe del 5%. Misurarlo, ovviamente, ti permetterà di costruire il tuo piano editoriale social al meglio.

Tuttavia, avere un’idea di cosa vuol dire engagement non basta. È fondamentale lavorare a fondo su questo parametro dandosi una serie di obiettivi, come quello di aumentarlo o quello di migliorare la qualità delle interazioni degli utenti. Per farlo, è necessario pubblicare contenuti rilevanti e coinvolgenti, rispondere ai commenti, creare post interattivi come quiz o sondaggi, e programmare le tue pubblicazioni nei momenti in cui il tuo pubblico è più attivo. Inoltre, è importante monitorare costantemente il tuo tasso di engagement e adattare la tua strategia in base ai risultati.

Questo indicatore prezioso deve essere costantemente monitorato sui social media. Capire cos’è e come aumentare l’engagement può aiutarti a creare un legame più forte con il tuo pubblico, a migliorare la tua visibilità online e, alla fine, a far crescere la tua attività.

Come aumentare l’engagement sulla piattaforma Meta

Ora che abbiamo compreso cos’è l’engagement e l’importanza cruciale che esso riveste nel contesto del marketing digitale, possiamo concentrarci sul capire come fare per incrementarlo. Infatti, la semplice conoscenza dell’engagement non basta; bisogna avere anche la capacità di gestirlo ed alimentarlo. Quindi, si tratta ora di fare un passo avanti, di passare dalla teoria alla pratica. Andiamo a vedere come aumentare l’engagement sulle specifiche piattaforme di social media più popolari: Instagram e Facebook. Analizzeremo le varie strategie e tattiche che possono essere utilizzate per aumentare l’engagement su questi due giganti dei social media. Inoltre, discuteremo in dettaglio le diverse tecniche e gli approcci specifici che possono essere adottati per ciascuna di queste piattaforme.

Come aumentare l’engagement su Instagram

Instagram, con oltre un miliardo di utenti attivi mensili, offre un’enorme opportunità per le aziende di raggiungere un pubblico più vasto e coinvolto. Ti sarà sicuramente capitato di trascorrere ore a scrollare i reels o le stories su questo social. Ma come possiamo aumentare l’engagement su Instagram? Iniziamo a discutere alcune strategie efficaci.

Prima di tutto, è fondamentale conoscere il tuo pubblico. Capire chi sono i tuoi follower e cosa desiderano vedere ti permette di creare contenuti che siano rilevanti e coinvolgenti. Ricorda, il contenuto di qualità è la chiave per aumentare l’engagement su Instagram.

Un’altra strategia efficace è quella di essere attivi e reattivi. Rispondere ai commenti e interagire con i follower è un modo per mostrare che apprezzi la loro partecipazione e incoraggiare ulteriori interazioni. L’uso di funzioni interattive come i sondaggi o le domande nelle storie di Instagram (comprese le chiacchierate stories a pagamento) può anche aiutare ad aumentare l’engagement.

Inoltre, l’uso di hashtag pertinenti può aiutarti a raggiungere un pubblico più ampio e quindi ad aumentare l’engagement. Gli hashtag consentono ai tuoi post di essere scoperti da persone che non seguono ancora il tuo account, ma che potrebbero essere interessate al tuo contenuto.

Infine, è importante postare al momento giusto. Ci sono determinati momenti della giornata in cui i tuoi follower sono più attivi su Instagram. Sperimenta con diversi orari di pubblicazione per capire quali funzionano meglio per il tuo pubblico.

Seguire queste strategie può aiutarti a capire come aumentare l’engagement su Instagram. Tuttavia, ricorda che l’engagement non è solo una questione di numeri. Piuttosto, si tratta di costruire relazioni autentiche con i tuoi follower e di fornire un valore reale attraverso i tuoi contenuti.

Come aumentare l’engagement su Facebook

Facebook è una delle piattaforme di social media più popolari al mondo, e con una base di utenti così vasta, la domanda di come aumentare l’engagement su Facebook è sempre presente. A che servono altrimenti tutte quelle ore trascorse ad analizzare i Facebook Insights? Ma quali sono le migliori strategie per farlo?

Innanzitutto, come sempre, il contenuto è fondamentale. Deve essere rilevante, interessante e utile per il tuo pubblico. Questo può includere tutto, da post informativi e video, a sondaggi e giochi. Un grande mix di contenuti diversi può aiutare a mantenere l’interesse del tuo pubblico e ad aumentare l’engagement.

Anche l’interazione con il tuo pubblico è fondamentale per l’engagement. Quando hai deciso di creare una pagina Facebook aziendale, lo hai fatto per essere visibile e contattabile da potenziali clienti del business, e questi risiedono proprio fra il tuo pubblico. Pertanto, quando i tuoi follower commentano i tuoi post, prenditi il tempo per rispondere. Questo non solo mostra che apprezzi il loro contributo, ma incoraggia anche altre persone a partecipare alla conversazione.

Un’altra strategia efficace per aumentare l’engagement su Facebook è l’uso di contenuti visivi accattivanti. Le immagini e i video tendono a ottenere un engagement maggiore rispetto ai post di solo testo, quindi sfrutta al massimo questi formati.

Infine, l’uso di Facebook ADS può aiutarti a raggiungere un pubblico più ampio e ad aumentare l’engagement. Questi annunci possono essere mirati a specifici gruppi demografici, interessi, e persino comportamenti, rendendoli un modo efficace per raggiungere le persone che sono più propense a interagire con i tuoi contenuti.

Ricorda, però, che aumentare l’engagement su Facebook, come su qualsiasi piattaforma di social media, richiede tempo e sforzo. Non ci sono scorciatoie magiche. Ma con una strategia solida e un impegno costante, puoi vedere dei risultati significativi.


Se vuoi saperne di più su come aumentare l’engagement delle tue pagine e account social, scopri i corsi e-learning Social Media Marketing di Growy: potrai apprendere tutti i segreti del mestiere tramite un percorso formativo strutturato in tre livelli, Executive, Analyst e Specialist, e iniziare una crescita professionale dal punto di partenza più adatto a te.

Power up your skills, con Growy!

Chiara Da Ros

I più letti

Corsi consigliati

Corso E-learning Social Media Marketing - Qualifica Executive (Base)

Docente Arianna Perissotto Chiara Da Ros

39,99 133,30 

Corso E-learning Social Media Marketing - Qualifica Analyst (Intermedio)

Docente Arianna Perissotto Chiara Da Ros

69,99 233,30 

Corso E-learning Social Media Marketing - Qualifica Specialist (Avanzato)

Docente Arianna Perissotto Chiara Da Ros

89,99 299,97 

Vedi altri corsi »